La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

La Festa delle Ciliegie è ormai diventato un appuntamento da non perdere nel ricco...

La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

Roseto Capo Spulico si riconferma nell’olimpo delle località balneari...

Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

Lo Sprar di Roseto Capo Spulico apre le sue porte alla cittadinanza e al mondo delle...

La Nuova SS106 si Farà, Soddisfazione dei Sindaci dell'Alto Jonio

La Nuova SS106 si Farà, Soddisfazione dei Sindaci dell'Alto Jonio

L'approvazione da parte del Cipe del progetto definitivo del Terzo Megalotto della SS 106 segna...

  • E'stArt 2018 - Ecco il Programma dell'Estate 2018!

    E'stArt 2018 - Ecco il Programma dell'Estate 2018!

    Sabato, 21 Luglio 2018 08:44
  • La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

    La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

    Giovedì, 31 Maggio 2018 21:19
  • La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

    La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

    Lunedì, 07 Maggio 2018 16:11
  • Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

    Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

    Martedì, 13 Marzo 2018 21:25
  • La Nuova SS106 si Farà, Soddisfazione dei Sindaci dell'Alto Jonio

    La Nuova SS106 si Farà, Soddisfazione dei Sindaci dell'Alto Jonio

    Lunedì, 05 Marzo 2018 20:50

I Nostri Ultimi Scatti...


MIBACT APPROVA IL “PARCO CULTURALE DELLA SIBARITIDE”. L’ITER PROGETTUALE PARTITO DA ROSETO CAPO SPULICO

“Lavorare in sinergia porta sempre ottimi frutti. La nostra Amministrazione è da sempre impegnata in prima linea in progetti che riguardino lo sviluppo complessivo del Territorio. Per questo abbiamo speso le nostre energie, in un lungo e articolato lavoro preparatorio sui tavoli di concertazione nazionale, per ospitare il 22 luglio del 2016 a Roseto Capo Spulico (Cs) il seminario informativo territoriale sull’Avviso pubblico per la progettazione culturale del Mibact.
Il bando ha messo a disposizione dei Comuni delle regioni Sicilia, Calabria, Campania, Basilicata e Puglia, 5,6 milioni di euro per sostenere la redazione di progetti integrati finalizzati alla valorizzazione del patrimonio culturale.
L’evento, concordato con il responsabile Cultura e Turismo Anci, dott. Vincenzo Santoro, a cui è doveroso indirizzare il ringraziamento di tutto il Territorio, ed il mio personale, ha visto la qualificata partecipazione del Segretario Regionale per la Basilicata del Mibact, Dott. Leonardo Nardella, della Direttrice del Museo Nazionale Archeologico della Sibaritide, Adele Bonofiglio, e dello stesso Dott. Santoro. Il seminario informativo tenutosi a Roseto, insieme a quello di Reggio Calabria, è stato l’unico nella Regione, a cui hanno garantito la partecipazione gli amministratori di tutta la Sibaritide”.
Queste le parole di soddisfazione espresse dal Sindaco Rosanna Mazzia per questo importante traguardo raggiunto, che ha visto Roseto ancora una volta in posizione strategica.
L’obiettivo del convegno, nel breve periodo, era quello di favorire strategie d’area che potessero assicurare alla Calabria proposte progettuali d’eccellenza che superassero le criticità spesso legate alla disarmonia tra piani di fattibilità, progetti esecutivi e piani di gestione e al mancato raccordo con le linee di finanziamento regionali, nazionali ed europee.
Finalità del lungo periodo era quella di maturare una visione di sistema che esprimesse coerenza strategica rispetto alle politiche generali per lo sviluppo locale e favorisse processi di governance partecipata nelle azioni di valorizzazione del patrimonio culturale calabrese.
Durante quell’incontro gli Amministratori del Territorio hanno assunto la determinazione di aderire al progetto per il tramite della struttura tecnica del PIT Alto Jonio, coordinata dall’Arch. Luigi Milillo, decidendo di individuare come asse strategico la Sibaritide e individuando nel Comune di Cassano All’Jonio il soggetto capofila.
Il “Parco Culturale della Sibaritide” è stato inserito tra i 19 progetti di valorizzazione culturale ammessi e finanziati con risorse europee provenienti dal Piano di Azione e Coesione del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo 2007-2013 che prevede, nelle fasi successive, interventi, anche di carattere infrastrutturale, per la tutela e la conservazione del patrimonio culturale. Comprende inoltre gli interventi rivolti alla protezione, alla promozione e alla valorizzazione delle risorse naturali e al miglioramento dei servizi turistici. Gli interventi dei Programmi Complementari - Piani Azione e Coesione 2014-2020 utilizzano le risorse nazionali del Fondo di Rotazione. Ammessi a finanziamento il nostro progetto, quelli di Castrovillari e Reggio Calabria. La firma delle convenzioni entro la fine di gennaio per accedere ai fondi.
Il bando ha portato a una competizione virtuosa tra molte realtà, che hanno aggregato intorno alle proposte progettuali le migliori energie del territorio. Si prevede pertanto la pubblicazione di un nuovo avviso entro il primo semestre 2017 a valere sulle risorse del PAC 2014-2020 al quale potranno accedere anche i soggetti le cui proposte non sono state selezionate.
Ci abbiamo creduto dall’inizio…perché pensiamo che di Cultura e di Turismo Vive, Cresce e si Sviluppa un Territorio….

La Redazione

Roseto, La CIA Conferisce la Bandiera Verde 2016

Roseto ottiene un altro prestigioso riconoscimento nazionale. Da quest'anno sul nostro territorio sventola la Bandiera Verde Agricoltura 2016, premio conferito dalla Confederazione Italiana Agricoltori ai comuni che nel corso dell'anno si sono maggiormente contraddistinti nel settore agricolo e ambientale. Un altro importante premio per la Città delle Rose che, dopo aver primeggiato a Turi e aver conquistato il titolo della "Ciliegia più bella d'Italia" con il frutto rosso a marchio De.Co di Roseto, porta a casa un vessillo di valenza nazionale, a dimostrazione di un percorso virtuoso che vede l'ambiente e l'agricoltura sempre in primissimo piano. 

La cerimonia di premiazione, avvenuta Domenica 11 Novembre, è stata preceduta da un importante convegno-dibattito presso l'Auditorium "G. Avolio" a Roma sulle nuove forme di agricoltura sociale e inclusiva. Al tavolo dei relatori Don Carlo Monterubbianesi, fondatore della Comunità di Capodarco a Grottaferrata; Dino Scanavino, Presidente nazionale CIA; Simonetta Matone, Sostituto Procuratore della Corte d'Appello di Roma; Saverio Senni, Docente dell'Università della Tuscia; e il regista del docu-film "Nuove Terre", pellicola realizzata a quattro mani con la regista Francesca Comencini.
La consegna della Bandiera Verde Agricoltura 2016 è avvenuta nella Sala Protomoteca del Campidoglio, sempre nella Capitale, dove il Sindaco di Roseto, Rosanna Mazzia, e l'Assessore alle Politiche Agricole, Giuseppe Nigro, hanno ricevuto il prezioso riconoscimento. Insieme a Roseto, sono stati premiati i comuni di Menfi (AG), Sellano (PG), Serri (CA), Umbertide (PG), Castel del Piano (GR). Sei comuni in tutta Italia che si sono messi in evidenza per le loro politiche "green", volte alla tutela dell'ambiente e del patrimonio agroalimentare dei loro territori. 
"Un mix equilibrato tra ambiente, storia e cibo che fa del territorio comunale, coerentemente con i dettami del Premio Bandiera Verde Agricoltura, un modello vincente e sostenibile di sviluppo"
Queste le motivazioni che hanno spinto la Commissione della CIA a premiare Roseto con questo ambito riconoscimento. Tra i premiati di questa XIV edizione del Premio Bandiera Verde Agricoltura 2016, il noto giornalista, autore e conduttore di Sereno Variabile, Osvaldo Bevilacqua, "per una vita a servizio dello sviluppo sostenibile, delle tradizioni e della cultura legate al territorio".
La Redazione

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.