Contest Estemporaneo di Fotografia

Contest Estemporaneo di Fotografia

ANIMA SVEVA – prende avvio dalla memoria che ci riconduce a Federico II di Svevia...

La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

La Festa delle Ciliegie è ormai diventato un appuntamento da non perdere nel ricco...

La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

Roseto Capo Spulico si riconferma nell’olimpo delle località balneari...

Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

Lo Sprar di Roseto Capo Spulico apre le sue porte alla cittadinanza e al mondo delle...

  • Contest Estemporaneo di Fotografia

    Contest Estemporaneo di Fotografia

    Mercoledì, 22 Agosto 2018 08:28
  • E'stArt 2018 - Ecco il Programma dell'Estate 2018!

    E'stArt 2018 - Ecco il Programma dell'Estate 2018!

    Sabato, 21 Luglio 2018 08:44
  • La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

    La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

    Giovedì, 31 Maggio 2018 21:19
  • La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

    La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

    Lunedì, 07 Maggio 2018 16:11
  • Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

    Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

    Martedì, 13 Marzo 2018 21:25

I Nostri Ultimi Scatti...


Roseto protagonista alla Festa Nazionale dei Borghi Autentici

Grande successo per la delegazione calabrese alla Festa Nazionale dei Borghi Autentici d'Italia tenutasi dal 15 al 18 Giugno a Biccari (FG). Lo stand della rappresentativa calabrese, guidata dal Comune di Roseto Capo Spulico e accompagnata in questo viaggio dai comuni di Alessandria del Carretto (CS), Miglierina (CZ) e Torre Melissa (KR), è stato letteralmente preso d'assalto dagli ospiti provenienti da ogni parte d'Italia, i quali hanno potuto scoprire le bellezze e le tradizioni del territorio, oltre al gusto inconfondibile dei prodotti Autentici della Calabria.

La Festa Nazionale dei Borghi Autentici d'Italia ha visto la partecipazione di ben 10 regioni italiane (Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Umbria), raccolte nella centralissima Piazza Matteotti nel Borgo Autentico di Biccari, che in questi quattro giorni si è trasformato nell'ombelico d'Italia, centro nevralgico di un mondo di sapori e di colori di un'Italia tutta da scoprire.

Il programma della Festa Bai, giunta quest'anno alla sua ottava edizione, si è suddiviso in momenti di dibattito e confronto di assoluto livello con ospiti e relatori di grande rilevanza nazionale e internazionale, che si sono alternati alle attività ludiche e agli spettacoli musicali che hanno reso indimenticabili le serate biccaresi.

Programmazione e formazione - per una presa di coscienza sul saper fare turismo - capacità di accoglienza - per rendere i turisti come residenti temporanei dei luoghi – autenticità - per raggiungere una maggiore consapevolezza del territorio ed essere in grado di immetterlo sul mercato per le sue peculiarità - e nuove vie di promozione e commercializzazione dei borghi e dell'immenso patrimonio che in essi è custodito.

Queste le linee guida per dare nuovo slancio e nuova linfa vitale ai Borghi Autentici d'Italia, alle persone che quotidianamente li vivono, a quei territori e a quelle comunità che ce la vogliono fare.

Grande soddisfazione per gli ottimi risultati raggiunti alla Festa Nazionale di Borghi Autentici è stata espressa dal Sindaco di Roseto Capo Spulico, Rosanna Mazzia, al termine di questa esaltante esperienza in Daunia.

“E' stato davvero un grande successo per Roseto, per i Comuni appartenenti alla rete Bai e per l'intera Regione. L'immagine della Calabria, come terra di storia, di tradizioni, di bellezze naturali impareggiabili e di sapori unici, ha colpito gli ospiti giunti a Biccari in questi giorni e ha raccolto l'ammirazione degli “amici” delle altre regioni presenti. Il nostro stand, insieme alla folta Delegazione di Alessandria del Carretto, guidata dal Prof. Vincenzo Arvia oltre a brochure illustrative dei Paesi calabresi presenti alla manifestazione, ma anche di depliant illustrativi della Sibaritide e dell'Alto Jonio, messi a disposizione dal GAL della Sibaritide, si è arricchito dei prodotti De.Co. dell'Azienda DR di Roseto, che sono risultati assai graditi agli ospiti della festa: la crema di ciliegie - servita per l'occasione in salsa con cipolla di Tropea - ha reso indimenticabile e originale il panino alla porchetta; salsiccia, soppressata e filettuccio hanno deliziato il palato anche dei più esigenti buongustai; l'origano - offerto dall'azienda Vincenzo Napoli di Alessandria del Carretto - ha diffuso il suo odore inconfondibile in tutta la piazza di Biccari.

E' stata un'esperienza bellissima, ed è doveroso ringraziare Gianfilippo Mignogna, bravissimo e giovane Sindaco di Biccari, che ha ospitato la manifestazione con uno sforzo organizzativo incredibile. Grazie ai ragazzi della Cooperativa di Comunità che si sono occupati dell'accoglienza, che ci hanno fatto sentire sempre come a casa. Grazie a Ivan Stomeo, Presidente di Borghi Autentici d'Italia, per aver costruito insieme a Maurizio Capelli, Segretario Generale e Marina Castaldini, della Segreteria Tecnica Nazionale e all'intero Staff dell'Associazione, un appuntamento così denso di contenuti”.

di Giovanni Pirillo

Roseto Capo Spulico ottiene la Bandiera Blu 2017

E' ufficiale: Roseto Capo Spulico ottiene la Bandiera Blu 2017. Dopo 13 anni torna a sventolare sul lungomare della Città delle Rose il prestigioso riconoscimento della Foundation for Environmental Education che premia, tra le altre, le località balneari che si sono distinte per la limpidezza del proprio mare e per la qualità dei servizi offerti ai cittadini e ai turisti. L'ambito vessillo è stato consegnato al Comune di Roseto Capo Spulico nel corso della conferenza stampa tenutasi Lunedì 8 Maggio presso l'Auditorium del Consiglio Nazionale delle Ricerche a Roma, nelle mani del Sindaco Rosanna Mazzia e dell'Assessore alle Politiche Ambientali Lucia Musumeci, giunte nella Capitale in rappresentanza dell'Amministrazione Comunale insieme al Responsabile dell'Ufficio Tecnico, Geom. Gianni Marangi, all'esperto in materia ambientale, Ing. Raffaele Russo, e al Presidente della Associazione Virtual Community, Dott. Domenico Depalo.

Durante la manifestazione, che ha celebrato il trentennale del programma internazionale Bandiera Blu, sono state premiate quelle località le cui acque sono risultate eccellenti – come stabilito dai risultati delle analisi effettuate dalle Agenzie Regionali per la Protezione dell'Ambiente (Arpa), e che hanno rispettato i rigidi criteri previsti dalla Fee, tra cui prima di tutto l'efficienza della depurazione delle acque reflue e della rete fognaria; la raccolta differenziata e la corretta gestione dei rifiuti pericolosi. Non secondari nella valutazione fatta dalla FEE nell'attribuire il prestigioso riconoscimento sono i servizi offerti agli utenti sulle spiagge come quello relativo al personale addetto al salvamento, nonché l'accessibilità per diversamente abili e anziani; vaste aree pedonali, piste ciclabili, arredo urbano curato e aree verdi; ampio spazio dedicato ai corsi di educazione ambientale, rivolti in particolare alle scuole, ai turisti e ai residenti.

Roseto Capo Spulico, dunque, torna a far parte delle 163 le località rivierasche italiane sulle quali sventolerà la Bandiera Blu 2017, coronando il percorso virtuoso portato avanti dall'esecutivo guidato dal Sindaco Mazzia.

Un grande risultato è sempre il frutto di un grande lavoro di squadra. Quindi prima di tutto un ringraziamento particolare lo voglio indirizzare a tutti i miei collaboratori. Siamo molto orgogliosi di questo obiettivo raggiunto che per noi, comunque, costituisce un punto di partenza. La Bandiera Blu, lo sanno tutti, è il riconoscimento di un percorso nel segno della conservazione e della valorizzazione del patrimonio ambientale, ma anche di una serie di buone prassi tese a rendere sostenibile il rapporto uomo-ambiente sul territorio. E' quindi la conferma che le politiche portate avanti in questo settore dall'Amministrazione Comunale vanno nella giusta direzione. Ora si tratta di lavorare per onorare questo prestigioso vessillo. Per questo motivo l'Amministrazione Comunale, ed in particolare tutto il settore Ambiente, lavorerà ancora più intensamente insieme ai Cittadini, gli Operatori e ai nostri Ospiti per consolidarlo nel tempo”.

di Giovani Pirillo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.