La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

La Festa delle Ciliegie è ormai diventato un appuntamento da non perdere nel ricco...

La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

Roseto Capo Spulico si riconferma nell’olimpo delle località balneari...

Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

Lo Sprar di Roseto Capo Spulico apre le sue porte alla cittadinanza e al mondo delle...

La Nuova SS106 si Farà, Soddisfazione dei Sindaci dell'Alto Jonio

La Nuova SS106 si Farà, Soddisfazione dei Sindaci dell'Alto Jonio

L'approvazione da parte del Cipe del progetto definitivo del Terzo Megalotto della SS 106 segna...

  • E'stArt 2018 - Ecco il Programma dell'Estate 2018!

    E'stArt 2018 - Ecco il Programma dell'Estate 2018!

    Sabato, 21 Luglio 2018 08:44
  • La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

    La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

    Giovedì, 31 Maggio 2018 21:19
  • La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

    La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

    Lunedì, 07 Maggio 2018 16:11
  • Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

    Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

    Martedì, 13 Marzo 2018 21:25
  • La Nuova SS106 si Farà, Soddisfazione dei Sindaci dell'Alto Jonio

    La Nuova SS106 si Farà, Soddisfazione dei Sindaci dell'Alto Jonio

    Lunedì, 05 Marzo 2018 20:50

I Nostri Ultimi Scatti...


Roseto Sempre più in Alto, il Sindaco Rosanna Mazzia eletta nel Direttivo Nazionale dei Borghi Autentici

 

Una nomina che premia l'impegno e la passione profusa in questi anni di grande lavoro nel portare avanti gli obiettivi di Borghi Autentici d'Italia nel proprio Comune. Così entra a far parte del Direttivo Nazionale di Bai il Sindaco di Roseto Capo Spulico, Rosanna Mazzia, nomina ufficializzata a Salso Maggiore Terme, Sabato 21 Ottobre, nel corso dell'ultimo Consiglio Direttivo dell'associazione. La nomina del Sindaco Mazzia va a rafforzare la rappresentanza calabrese nel direttivo nazionale di cui fa già parte Gregorio Guzzo, vicesindaco di Miglierina; nella stessa seduta sono stati nominati Vicesegretari Nazionali, Marina Gastaldini e Antonio Cardelli.

“L'Associazione Borghi Autentici d'Italia guarda con grandissimo interesse alla nostra Regione ed alla formidabile capacità attrattiva dei suoi Borghi e della sua Gente, riconoscendo nella Autenticita’ un tratto distintivo del patrimonio culturale, ambientale, storico, artistico e soprattutto umano calabrese.

Perché BAI è connotata da una mission che ne rende unici gli obiettivi: valorizzare il capitale umano delle nostre Comunità’ e renderlo il valore aggiunto su cui puntare e da dove ripartire per il rilancio anche economico della parte più viva ed interessante del nostro Paese , laddove su ogni fronte registriamo il fallimento dello sviluppo e dell’economia che si è allontanata dalle Persone. Quando, due anni fa, ho incontrato BORGHI AUTENTICI D’ITALIA ne ho apprezzato l’innovativita’ del progetto...l’idea che la messa in rete di tutto quanto caratterizza i nostri Borghi non potesse prescindere dalla centralità delle Persone che quel Borgo vogliono far vivere mi è sembrata rivoluzionaria. Ecco perché ho accettato di entrare a far parte di questa grande Comunità ed ecco perché mi spenderò perché altri Comuni calabresi facciano la stessa scelta che hanno già fatto Roseto Capo Spulico, Miglierina, Melissa e Alessandria del Carretto con i quali già da tempo lavoriamo sinergicamente.

Ringrazio il Presidente Ivan Stomeo e il Segretario Generale Maurizio Capelli per aver indicato la mia persona come componente del Direttivo Nazionale e tutti i Colleghi che l’hanno condivisa e che ringrazio per la fiducia, ma essenzialmente vado orgogliosa che questo sia il riconoscimento per il lavoro fin qui fatto dal mio Comune all’ interno di BAI, lavoro portato avanti dal gruppo operativo formato da Giuseppe Introcaso e Giovanni Pirillo e guidato da Alessandra Barletta”.

di G. Pirillo

A Roseto l'Estate è Sempre più Blu

L'estate infinita a Roseto Capo Spulico è stata caratterizzata da un unico colore: il blu del suo mare, dalle acque cristalline e dalla bellezza disarmante, dal blu del suo cielo sempre limpido e dal clima invidiabile, e dal blu della sua bandiera, che dopo 13 anni è tornata a sventolare sul lungomare della Città delle Rose. Un riconoscimento, la Bandiera Blu, che ha premiato il percorso virtuoso intrapreso dall'amministrazione comunale guidata dal Sindaco Rosanna Mazzia, dalla sua delegata all'Ambiente e alle Politiche Sociali e Scolastiche, Lucia Musumeci, e coadiuvato sinergicamente dai cittadini e dalle associazioni, e che sin da subito ha portato ricadute positive sul tessuto economico e sociale del territorio. 
 
Sotto l'egida del vessillo della Fee, che ogni anno premia le località balneari che si sono distinte per la qualità delle acque di balneazione, per l'attenzione rivolta all'ambiente e per l'efficienza dei servizi ad essi connessi, l'estate 2017 è stata caratterizzata da tantissime iniziative volte a sensibilizzare cittadini ed ospiti - dai più piccini ai diversamente giovani - sull'importanza di questo riconoscimento per Roseto Capo Spulico e sull'impegno comune da mettere in campo per custodirlo. 
 
A partire dal "ritorno a casa" della Bandiera Blu, giunta dal mare e consegnata al primo cittadino dalle mani dei bambini delle scuole rosetane, in un simbolico passaggio di testimone fino all'arrivo in Piazza Azzurra. Da qui il via ad E'stArt 2017, quest'anno inaugurato dagli speaker e dai Dj di Radionorba
Sempre ai più piccoli sono state dedicate numerose attività del progetto ludico-pedagogico di valorizzazione locale "EsploriAmo Roseto". La colonia estiva, che da anni ormai accompagna le estati dei bambini, è stata caratterizzata da tante iniziative dedicate ai "grandi di domani", come gli appuntamenti dedicati alla differenziazione dei rifiuti e alla salvaguardia dell'acqua come bene comune da proteggere e rispettare. 
 
Altro importante progetto che a caratterizzato la bella stagione rosetana è senza dubbio "Estate Sicura", che ha visto un'equipe di bagnini di salvataggio e di animatori ambientali impegnati in attività di sicurezza in mare sulle spiagge libere e di sensibilizzazione e informazione per una corretta fruizione del mare. 
 
Sempre in quest'ottica si è svolto l'incontro-dibattito sull'"Inquinamento marino e tutela della salute dei bagnanti", insieme agli esperti del settore, e ai rappresentanti del mondo delle istituzioni e delle associazioni, degli esponenti dell'Arpacal, della Società Nazionale Salvamento e della Capitaneria di Porto. Occasione di confronto, dunque, ma anche di scambio di idee con gli ospiti, nel segno di una volontà di crescita comune e sinergica del territorio. In questa importante giornata si è dato il via ad un'altra grande campagna di salvaguardia ambientale: lungo tutto il litorale rosetano, l'amministrazione comunale, per contrastare il triste fenomeno dell'abbandono di cicche di sigaretta sulla spiaggia - dannose per l'ambiente e per la fauna marina - ha distribuito migliaia di cenerine riutilizzabili ai bagnanti, dando così un segnale forte di attenzione all'ambiente e ricevendo in cambio il plauso e la collaborazione a mantenere la spiaggia e il mare più pulito.
 
Infine, per festeggiare degnamente questo ambito premio insieme ai tantissimi "rosetani d'adozione", il grande evento del Blue Summer Fest, il concerto più atteso dell'estate con la musica e l'energia di Alessio Bernabei e i Gemelli DiVersi a far ballare le migliaia di persone che per l'occasione hanno affollato il lungomare di Roseto Capo Spulico. Insomma, è stata un'estate infinita, un'estate fantastica, un'estate sempre più blu... 

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.