La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

La Festa delle Ciliegie è ormai diventato un appuntamento da non perdere nel ricco...

La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

Roseto Capo Spulico si riconferma nell’olimpo delle località balneari...

Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

Lo Sprar di Roseto Capo Spulico apre le sue porte alla cittadinanza e al mondo delle...

La Nuova SS106 si Farà, Soddisfazione dei Sindaci dell'Alto Jonio

La Nuova SS106 si Farà, Soddisfazione dei Sindaci dell'Alto Jonio

L'approvazione da parte del Cipe del progetto definitivo del Terzo Megalotto della SS 106 segna...

A Roseto il Natale arriva in Anticipo, ecco il Programma!

A Roseto il Natale arriva in Anticipo, ecco il Programma!

Sarà un Dicembre ricco di eventi a Roseto Capo Spulico, iniziative che vedono...

  • La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

    La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

    Giovedì, 31 Maggio 2018 21:19
  • La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

    La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

    Lunedì, 07 Maggio 2018 16:11
  • Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

    Accoglienza a Porte Aperte a Roseto Capo Spulico

    Martedì, 13 Marzo 2018 21:25
  • La Nuova SS106 si Farà, Soddisfazione dei Sindaci dell'Alto Jonio

    La Nuova SS106 si Farà, Soddisfazione dei Sindaci dell'Alto Jonio

    Lunedì, 05 Marzo 2018 20:50
  • A Roseto il Natale arriva in Anticipo, ecco il Programma!

    A Roseto il Natale arriva in Anticipo, ecco il Programma!

    Domenica, 17 Dicembre 2017 15:37

I Nostri Ultimi Scatti...


A Roseto il Natale arriva in Anticipo, ecco il Programma!

Sarà un Dicembre ricco di eventi a Roseto Capo Spulico, iniziative che vedono protagonisti l'Amministrazione Comunale e le Associazioni del territorio nella creazione di un autentico programma di iniziative a tema natalizio. Giovialità, comunione e allegria sono da sempre i comuni denominatori del Natale, e la comunità rosetana non vuole essere da meno, rendendosi attrice principale del ricco cartellone di eventi dedicati alle festività più attese dell'anno.

Un ricco antipasto è stato l'ormai tradizionale appuntamento con "Natale dentro le Mura", tre giorni di festa nel cuore del Borgo Autentico di Roseto, che hanno fatto registrare tantissime presenze. 

Come di consueto, il Natale rosetano si apre con le celebrazioni in onore di San Nicola di Mira, patrono della Città, che ha visto impegnata la Parrocchia di Roseto nei festeggiamenti religiosi e civili. In questa occasione, il Sindaco Rosanna Mazzia ha donato al "Santo dell'Unione" le chiavi della città, perchè continui a guidare e proteggere la comunità rosetana. In dono, dalle mani di Don Diego Talarico, il primo cittadino in rappresentanza dell'intera cittadinanza, ha ricevuto una ampolla contenente la Sacra Manna di San Nicola, reliquia del Santo giunta a Roseto il 3 Dicembre e che ora è custodita nella Chiesa Madre di Roseto Centro. Alle celebrazioni religiose ha fatto seguito l'apertura dei mercatini di Natale, evento ormai atteso da grandi e piccini per tuffarsi nei sapori e nei profumi della tradizione natalizia. 

La seconda serata di Natale dentro le Mura è stata interamente dedicata ai bambini, con la Maga Vivì,  Babbo Natale, giochi di magia e tanto divertimento a rendere speciale la festa più attesa dai più piccini. Questa tre giorni si è conclusa con le emozioni e le suggestioni del suono delle zampogne, che ha inebriato, insieme alle mille fragranze del Natale, i vicoli del Centro Storico. 

Forte l'impegno delle Associazioni e del mondo della scuola, in sinergia con l'amministrazione comunale e gli operatori privati, per la buona riuscita dell'iniziativa: dalla spinta per Telethon promossa dalla Commissione Pari Opportunità, al sostegno per l'Unicef e alla creazione della casa di Santa Claus dell'Associazione Venti di Cultura, passando per il Festival del Vintage e del Bric-à-Brac voluto dagli alunni delle scuole rosetane, tutti hanno voluto contribuire a rendere il Natale dentro le Mura un appuntamento davvero speciale.

Ma le iniziative dicembrine a Roseto non finiscono qui: Mercoledì 13 Dicembre alle ore 18.00, presso il Centro Sociale "Tuttiinsieme", la Commissione Pari Opportunità ci ha fatto assaggiare la tradizionale "Cuccia", piatto tipico che si propone sulle tavole in occasione delle celebrazioni di Santa Lucia. 
Nello stesso luogo, Venerdì 22 Dicembre alle ore 12.00, l'assessorato alle politiche sociali con la Protezione Civile - Gruppo Lucano di Roseto Capo Spulico invita tutti al Pranzo Sociale, un momento per stare in compagnia e prepararci al Santo Natale. 
Il 5 gennaio il presepe vivente , nato da una sinergia tra la commissione pari opportunità del comune, la Parrocchia, le associazioni e i ragazzi del servizio civile. 
Il 6 Gennaio è il momento della Befana, manifestazione con cui l'amministrazione comunale conclude il periodo delle festività natalizie ... Alle ore 11.00 in Piazza La Ragione, grandi e piccini aspetteranno l'arrivo della vecchietta più amata e attesa dell'anno, tra musica, giochi, animazione, e tanto divertimento e tanti regali...per tutti i bambini di Roseto.
 
di Giovanni Pirillo

Roseto Sempre più in Alto, il Sindaco Rosanna Mazzia eletta nel Direttivo Nazionale dei Borghi Autentici

 

Una nomina che premia l'impegno e la passione profusa in questi anni di grande lavoro nel portare avanti gli obiettivi di Borghi Autentici d'Italia nel proprio Comune. Così entra a far parte del Direttivo Nazionale di Bai il Sindaco di Roseto Capo Spulico, Rosanna Mazzia, nomina ufficializzata a Salso Maggiore Terme, Sabato 21 Ottobre, nel corso dell'ultimo Consiglio Direttivo dell'associazione. La nomina del Sindaco Mazzia va a rafforzare la rappresentanza calabrese nel direttivo nazionale di cui fa già parte Gregorio Guzzo, vicesindaco di Miglierina; nella stessa seduta sono stati nominati Vicesegretari Nazionali, Marina Gastaldini e Antonio Cardelli.

“L'Associazione Borghi Autentici d'Italia guarda con grandissimo interesse alla nostra Regione ed alla formidabile capacità attrattiva dei suoi Borghi e della sua Gente, riconoscendo nella Autenticita’ un tratto distintivo del patrimonio culturale, ambientale, storico, artistico e soprattutto umano calabrese.

Perché BAI è connotata da una mission che ne rende unici gli obiettivi: valorizzare il capitale umano delle nostre Comunità’ e renderlo il valore aggiunto su cui puntare e da dove ripartire per il rilancio anche economico della parte più viva ed interessante del nostro Paese , laddove su ogni fronte registriamo il fallimento dello sviluppo e dell’economia che si è allontanata dalle Persone. Quando, due anni fa, ho incontrato BORGHI AUTENTICI D’ITALIA ne ho apprezzato l’innovativita’ del progetto...l’idea che la messa in rete di tutto quanto caratterizza i nostri Borghi non potesse prescindere dalla centralità delle Persone che quel Borgo vogliono far vivere mi è sembrata rivoluzionaria. Ecco perché ho accettato di entrare a far parte di questa grande Comunità ed ecco perché mi spenderò perché altri Comuni calabresi facciano la stessa scelta che hanno già fatto Roseto Capo Spulico, Miglierina, Melissa e Alessandria del Carretto con i quali già da tempo lavoriamo sinergicamente.

Ringrazio il Presidente Ivan Stomeo e il Segretario Generale Maurizio Capelli per aver indicato la mia persona come componente del Direttivo Nazionale e tutti i Colleghi che l’hanno condivisa e che ringrazio per la fiducia, ma essenzialmente vado orgogliosa che questo sia il riconoscimento per il lavoro fin qui fatto dal mio Comune all’ interno di BAI, lavoro portato avanti dal gruppo operativo formato da Giuseppe Introcaso e Giovanni Pirillo e guidato da Alessandra Barletta”.

di G. Pirillo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.