E se l'Acqua del Rubinetto fosse Filtrata? Novità in Arrivo a Roseto Capo Spulico!

E se l'Acqua del Rubinetto fosse Filtrata? Novità in Arrivo a Roseto Capo Spulico!

Un altro importante traguardo è stato raggiunto dall’esecutivo guidato dal Sindaco...

Contest Estemporaneo di Fotografia

Contest Estemporaneo di Fotografia

ANIMA SVEVA – prende avvio dalla memoria che ci riconduce a Federico II di Svevia...

La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

La Festa delle Ciliegie è ormai diventato un appuntamento da non perdere nel ricco...

La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

Roseto Capo Spulico si riconferma nell’olimpo delle località balneari...

  • E se l'Acqua del Rubinetto fosse Filtrata? Novità in Arrivo a Roseto Capo Spulico!

    E se l'Acqua del Rubinetto fosse Filtrata? Novità in Arrivo a Roseto Capo Spulico!

    Giovedì, 01 Novembre 2018 08:22
  • Contest Estemporaneo di Fotografia

    Contest Estemporaneo di Fotografia

    Mercoledì, 22 Agosto 2018 08:28
  • E'stArt 2018 - Ecco il Programma dell'Estate 2018!

    E'stArt 2018 - Ecco il Programma dell'Estate 2018!

    Sabato, 21 Luglio 2018 08:44
  • La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

    La Festa delle Ciliegie giunge alla VI Edizione.

    Giovedì, 31 Maggio 2018 21:19
  • La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

    La Bandiera Blu Continuerà a Sventolare sui Mari Rosetani.

    Lunedì, 07 Maggio 2018 16:11

I Nostri Ultimi Scatti...


Roseto, Primo Palio di Voga "I Lidi di Ulisse".

Si è svolto Domenica 18 Settembre nelle limpide acque del mare rosetano il primo palio di voga "I Lidi di Ulisse" la manifestazione sportiva che ha visti impegnati i bagnini di salvataggio della Società Nazionale Salvamento. L'evento sportivo, organizzato dalla sezione rosetana della SNS e patrocinato dalla Amministrazione Comunale di Roseto Capo Spulico, ha registrato la partecipazione di ben cinque equipaggi formati da due bagnini ciascuno, che a bordo dei loro pattìni di salvataggio hanno attraversato lo specchio d'acqua compreso tra il Lido Tamarix e lo Scoglio dell'Incudine sotto il Castello Federiciano. 

Una gara di resistenza oltre che di velocità, dunque, in cui la tecnica di voga e la capacità di gestione delle energie hanno rappresentato gli elementi determinanti per la vittoria finale. Primi al traguardo, al termine di una gara dominata sin dai primi colpi di remi, l'equipaggio del Circolo Nautico Sybaris - Cassano Allo Ionio formato da Piero Roma e Massimo Furiato, che col tempo di 37' 46" hanno completato le due miglia marine previste dal regolamento. Medaglia d'argento per la coppia Minzatescu - Demiri della Lega Navale Alto Jonio - Amendolara, mentre sul gradino più basso del podio si accomoda la coppia Bongiovanni - Silletti del Circolo Velico Lucano di Policoro. Ai vincitori, oltre al meritato trofeo e all'attestato di partecipazione, è stato consegnato un premio in denaro di 300.00€. Alla manifestazione e alla cerimonia di premiazione e di consegna degli attestati per tutti i concorrenti, hanno partecipato il Maresciallo Vito Luciano Marra e il Sergente Salvatore Gangi della Capitaneria di Porto di Corigliano, Paolo Baratta, funzionario del demanio della Regione Calabria, il Sindaco di Roseto, Rosanna Mazzia, insieme ai consiglieri Lucia Musumeci e Rocco Durso, il Direttore della Società Nazionale Salvamento - Sezione di Roseto C.S., Vincenzo Farina, e il presidente del Circolo Velico Roseto, Nicola De Rasis. 
 
 
 
Giovanni Pirillo

Vincenzo Oriolo vince il Torneo "Città di Roseto"

Ancora una volta Oriolo si riconferma assoluto mattatore del Torneo "Città di Roseto". La manifestazione, organizzata dal Tennis Club Alto Jonio, con il patrocinio dell'Amministrazione Comunale, ha visto la partecipazione di circa 30 giocatori provenienti dalla Puglia, dalla Basilicata e dalla Calabria, che si sono sfidati in un week-end ricco di incontri e intenso di emozioni. Il torneo singolare maschile "Città di Roseto", giunto alla sua XI edizione, ha visto trionfare per il secondo anno consecutivo Vincenzo Oriolo, del Tennis Club Alto Jonio, contro il quotato Nunzio Tripoli, già campione regionale di quarta categoria, con il punteggio di 4-2, 4-1. 

Insieme ai giocatori più esperti che si sono sfidati sul sintetico del centro sportivo di Roseto Marina, si è distinto il giovanissimo Under14 Nardiello, il quale non si è lasciato intimorire dal confronto con i rivali, mostrando  grande carattere e talento. Il torneo conclude una stagione tennistica ricca di soddisfazioni per il Tennis Club Alto Jonio, il quale ha saputo conquistare la fiducia dei tanti appassionati di tennis che ogni anno giungono a Roseto, e di avvicinare a questo avvincente sport numerosi neofiti attraverso lezioni individuali e di gruppo con istruttori federali.  
 
Giovanni Pirillo

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da questo sito.